Scegliere il pavimento in gres porcellanato

I pavimenti ricoprono un ruolo fondamentale all'interno delle nostre abitazioni. E' importante fare la scelta giusta, optare per una pavimentazione adeguata alla dimensione dell'ambiente e alla sua illuminazione, naturalmente con lo scopo di ottenere l'effetto estetico desiderato ma anche per assicurarsi che il materiale sia confortevole in termini di pulizia, isolamento termico e acustico.

In commercio sono presenti differenti tipologie di pavimenti: prodotti costosi come il marmo, la pietra e il granito, oppure pavimenti in legno pregiato (Faggio, Teak, Rovere, Castagno, Noce, Ciliegio ecc..), la tradizionale ceramica monocottura, bicottura e cotto, fino alle soluzioni più moderne come le resine (costose e delicate) e il gres porcellanato.

Le piastrelle realizzate in gres porcellanato hanno il vantaggio che possono riprodurre fedelmente materiali come il cotto, il marmo, la pietra o il legno con standard qualitativi elevati e offrendo tutti i confort di un prodotto moderno che mantiene il gusto della tradizione.

Il gres porcellanato è indubbiamente una garanzia, si contraddistingue per la qualità e di conseguenza sta riscuotendo un grande successo a livello globale. Le motivazioni sono tante: parliamo sicuramente di una pavimentazione pratica, confortevole, resistente agli urti, adatta all'igiene, resistente alle macchie e all'abrasione, che non teme gli agenti chimici e gli sbalzi termici.

L'impasto ceramico viene realizzato con una miscela di materiale argilloso che permette alle piastrelle di essere particolarmente compatte e prive di porosità, caratteristiche che danno al materiale di avere una bassa capacità assorbente.

Gli spessori delle piastrelle in gres sono variabili: sottili per essere posati su vecchie pavimentazioni (risparmiando la demolizione delle precedenti piastrelle), spessi nel caso di piastrelle da esterni o per pose sopraelevate.

I prodotti made in italy sono tipicamente a basso impatto ambientale, le aziende del settore dedicano particolare attenzione alla riduzione dell'impatto ambientale con lo scopo di ottenere prodotti in ceramica completamente ecosostenibili e privi di sostanze nocive.